C’era una volta una tartaruga che voleva salire su un albero. Ogni volta che arrivava verso la punta del ramo, cadeva. Ma, imperterrita, ricominciava a salire.

E a cadere, per ben cinque volte. A un certo punto, la femmina di una coppia di uccelli su un albero lì vicino bisbiglia al maschio: “Forse è meglio dirle che è stata adottata!”

Nella pagina trovi 10 barzellette dedicate al mondo degli animali. Allora buona lettura.

Barzellette sugli animali

Che cosa si ottiene dall’incrocio tra un elefante e uno specialista in malattie della pelle? Un pachidermatologo.

Passando per una strada parallela alla ferrovia, un automobilista assiste a una scena alquanto curiosa: sul prato antistante c’è un gruppo di mucche distese sulla schiena con le zampe all’aria.

“Oddio”, pensa l’automobilista, “Sono morte? Stanno male?” Lì vicino c’è un pastore che indifferente succhia un filo d’erba. L’automobilista frena e, preso dalla curiosità, s’informa: “Scusi, ma che cosa è successo? C’è stata un’epidemia, il virus della mucca pazza?” “Ma no”, risponde tranquillo il pastore, “Siccome oggi c’è lo sciopero dei treni, per non annoiarsi le mucche guardano gli aerei!”

Due galline sono davanti a una grossa lapide su cui c’è scritto QUESTA PIETRA E’ STATA DEPOSTA DALL’ONOREVOLE MARIO ROSSI. Una commenta sommessa: “Poverino, chissà che male deve avergli fatto!”

Tra galline: “Non capisco come mai, con la raccolta differenziata che si usa fare adesso, e con tutta la fatica che noi facciamo, dopo aver bevuto le uova non ci restituiscono i vuoti!”

Io vivo in campagna. Il nostro maiale ha capito che è tempo di salsicce. Ultimamente si è dato un pugno in un occhio e ha iniziato a mangiare bambù. Dice che si sente panda ed è una specie protetta.

In un bosco, un tasso incontra un suo simile e gli chiede: “Ma tu le paghi le tasse?” E l’altro: “No, io piaccio!”

Ci sono due tonni che devono traslocare. La tonna dice al marito: “Ma come facciamo a spostare tutti questi mobili? Sono pesanti, non ce la facciamo da soli!”
E il tonno risponde: “Non ti preoccupare, amore, chiamiamo il mio amico Sgombro!”

Due pecore si guardano intensamente per interminabili istanti. A un certo punto una dice all’altra con tono di sfida: “Beh!?”

Come si distingue una pila di vestiti stirati da una di vestiti spiegazzati? Su quelli stirati c’è sdraiato sopra un gatto.

Vuoi votare queste barzellette sugli animali?

1
Barzellette animali n9

Esprimi il tuo voto su queste barzellette con gli animali come protagonisti. Da 1 stella a 5 stelle.

Video divertenti con animali

Se la fame è molta, vai che mangio tutti io