Un’anziana signora da indicazioni al nipote che vuole farle visita nella nuova casa:
“Io vivo nell’appartamento 14T. Quando arrivi all’ingresso del complesso residenziale, premi col gomito il tasto 14T e io ti aprirò. Poi vieni dentro, l’ascensore è sulla destra. Entra e col gomito premi 14. Quando esci dall’ascensore, vai a sinistra. Sempre col gomito, suona il mio
campanello. “
“Va bene, nonna, riuscirò a trovarti, ma perché devo premere tutti i pulsanti col gomito?”
“Beh, non verrai mica a mani vuote?”

Nella pagina trovi 10 barzellette dedicate al mondo degli anziani e dei vecchietti. Allora buona lettura.

Barzellette sugli animali

Ogni mattina un anziano col cappello si sveglia e sa che dovrà prendere la sua Panda per andare a creare le code in tangenziale.

Quando mi guardo allo specchio, vedo i capelli bianchi, le rughe e le palpebre cadenti, mi dico: “Non li fanno più gli specchi di una volta!”.

La vita da anziani è davvero semplice. Sei sempre spossato.
Allora racconti agli altri come sei sempre stanco e loro raccontano a te quanto sono stanchi.

La tristezza che ti prende nel momento in cui realizzi che i neonati del ’98 stanno prendendo la patente e non il biberon.

Un’anziana signora va dal medico e gli dice: “Dottore, vorrei che mi scrivesse una ricetta per comprare la pillola anticoncezionale!”
Preso alla sprovvista, il medico riflette per un minuto e poi dice: “Mi scusi, signora, ma lei ha 75 anni!! A che cosa le serve la pillola?”
La donna risponde: “Diciamo che mi fa dormire meglio.”
Il medico perplesso ribadisce: “Non capisco, in che senso l’aiuta a dormire bene?”
La donna: “Nel senso che la sciolgo nel caffelatte di mia nipote ogni mattina a colazione e dormo meglio la notte!”

La mia vicina di casa nel condominio era una signora anziana che teneva sempre il volume del televisore al massimo.
Fortuna che le pareti erano sottili, così riuscivo ad abbassare il suo tv con il mio telecomando.

Se quando giri il collo, pieghi le ginocchia e alzi le braccia senti CRIK, CROK, CRAK non è che stai invecchiando: stai diventando CROCCANTE!

Una volta ho distrutto con l’auto la siepe di mia nonna. Ma il problema è passato in secondo piano quando le ho detto che non avevo ancora fatto merenda…

Una coppia di anziani turisti al ritorno dalle vacanze viene bloccata dagli agenti della dogana in aeroporto.
Il funzionario: “Signori, qualcosa da dichiarare?”
La donna: “Sì, l’albergo era orrendo, mi hanno rubato la macchina fotografica e io sono stata divorata dalle zanzare!”

Vuoi votare queste barzellette sugli anziani?

0
Barzellette sugli anziani n10

Esprimi il tuo voto su queste o come protagonisti i vecchietti, Da 1 stella a 5 stelle.

Curiosità dal mondo.

Lo sapevi che....
Torre degli Asinelli
Torre degli Asinelli
Uno dei 7 segreti di Bologna è il vaso rotto in cima alla Torre degli Asinelli, che simboleggia la capacità della città di risolvere problemi. Gli universitari non salgono sulla torre perché si dice che chi sale non si laurea