Una signora sulla cinquantina comincia ad avere un problemino alquanto fastidioso: le flatulenze sommesse. Questo “malanno” sta cominciando a rovinare la sua vita sociale, l’ambiente di lavoro, si sente poco gradita, respinta, imbarazzata, le fa dappertutto.

Così si decide che non può continuare e va dal dottore: “Vede, sono un poco imbarazzata a dirglielo, ma, ecco, ho grossi problemi con i peti silenziosi, mi stanno rovinando l’esistenza. Pensi che anche durante la sua visita ho continuato a farli incessantemente, mi sento imbarazzatissima, cosa può fare per me?”.
E il dottore: “Prima di tutto vediamo di scegliere il suo nuovo apparecchio acustico …”

Nella pagina trovi 10 barzellette dedicate al mondo degli anziani e dei vecchietti. Allora buona lettura.

Barzellette sugli animali

Un anziano quasi centenario si reca dal medico:
“Dottore … lei mi dovrebbe aiutare!”
“Quale sarebbe il suo problema?”
“Ho ormai novantasei anni e corro ancora dietro alle ragazze!”
“E allora? Dovrebbe essere contento! Questo è un segno di vitalità!”
“Sì … però non mi ricordo perché gli corro dietro …”

Una ragazza vuole partecipare a un concorso di bellezza cercando di vincere l’elezione a Miss Veneto. Lo confessa alla nonna che la sconsiglia dicendole che quel tipo di gara è poco raccomandabile. Lei tuttavia va e arriva seconda.
Allora ritorna dalla nonna e le dice: “Non sono arrivata prima per un pelo!”. E la nonna: “Perché? Ti hanno contato anche quelli?”

Una signora va dal medico perché accusa uno strano disturbo: quando fa l’amore sente dei fischi.
Il dottore un po’ perplesso le chiede l’età.
“Ottant’anni”, risponde la signora.
“E che vorrebbe, signora, gli applausi? …”

Una vecchietta è al pronto soccorso dopo essere stata accidentalmente colpita durante una manifestazione di piazza sfociata in rissa.
Il dottore per compilare il referto le chiede: “Allora signora … lei afferma di essere stata colpita nel tafferuglio?”
“No, dottore … un po’ più in alto …”

A un vecchietto dicono che a mangiare tanto pane si ritorna sessualmente efficienti.
Entusiasta, corre dal suo panettiere: “Mi dia cinque chili di pane!”
Il panettiere, sapendo che vive da solo: “Via, nonnino, le diventa duro!”
“Allora QUINDICI CHILI!”

Una vecchietta scopre di avere una vecchia lampada, la pulisce e … appare UN GENIO!
Il genio le dice: “Esprima tre desideri!”
“Beh, vorrei che la casa tornasse bella come tanti anni fa!”
PUFF … la casa torna nuova!

“Beh … adesso vorrei tornare giovane e bella come a vent’anni!” PUFF … la vecchia torna giovane e bellissima!
“e ora … vorrei che il gatto si trasformasse in un uomo bello come Brad Pitt …!”

PUFF … il gatto diventa un ragazzo stupendo!
A questo punto il ragazzo le si avvicina, la abbraccia e le dice: “Ah, adesso ti dispiace di avermi fatto CASTRARE!”

Una novantenne, stufa di vivere decide di suicidarsi sparandosi al cuore; ma la sua memoria ormai è scarsa, non si ricorda neppure dove si trova il cuore. Decide perciò di chiederlo al proprio medico curante, che gli risponde: “sotto la mammella sinistra”.
La vecchina arriva a casa e si spara.
L’indomani sul giornale: “Novantenne tenta il suicidio sparandosi alle ginocchia. Ancora ignoto il motivo del gesto”.

Una vecchina va dal dottore che gli trova il cuore indebolito. “Si riguardi, signora!”, le dice tutto premuroso, “e soprattutto non deve più salire le scale!”
Passa un mesetto e la vecchina torna a visitarsi.

“Brava signora”, le dice il dottore tutto soddisfatto, “ora sì che sta bene!” “Allora le posso fare di nuovo le scale?”
“Ma sicuro!” “Meno male! Mi ero proprio rotta di andare su e giù per la grondaia.”

Un signore di una certa età, seduto su una panchina, osserva un signorina che porta a passeggio il suo cane. Quando la signorina si avvicina a lui le chiede: “Morde?” e lei risponde: “Ma no!”. E lui: “A no?!, e il cane?”

Vuoi votare queste barzellette sugli anziani?

0
Barzellette sugli anziani n2

Esprimi il tuo voto su queste o come protagonisti i vecchietti, Da 1 stella a 5 stelle.

Curiosità dal mondo.

Lo sapevi che....
Torre Eiffel
Torre Eiffel
La Torre Eiffel ha intercettato i messaggi radio tedeschi che portarono alla cattura e successivamente all'esecuzione della ballerina olandese e spia tedesca Mata Hari