Un tizio, anziano e malaticcio, si presenta in Vaticano alle guardie svizzere davanti alla residenza del Papa e chiede come stia il Papa. Le guardie ovviamente gli rispondono gentilmente che il Papa sta bene.

La scena si ripete tutti i giorni per settimane e settimane, finché una delle guardie incuriosita gli chiede: “Ma come mai, buon uomo, lei ha tanto a cuore la salute del Papa?”.

E questi risponde: “Beh, vede, non sto tanto bene e il dottore mi ha detto: Niente vino, niente fumo e le donne, una a ogni morte di Papa!”.

Nella pagina trovi 10 barzellette dedicate al mondo degli anziani e dei vecchietti. Allora buona lettura.

Barzellette sugli animali

La moglie al marito, dopo 40 anni di matrimonio: “Hai visto i nuovi vicini? Lui abbraccia e sbaciucchia la moglie tutto il giorno! Perché non fai anche tu così?”
E lui: “Io lo farei anche, ma non la conosco ancora abbastanza!”

Spesso chi lavora chiede a noi pensionati come impieghiamo tutto il nostro tempo. Domanda interessante! Beh, per esempio, l’altro giorno io e mia moglie siamo andati in città e siamo entrati in un negozio, rimanendoci cinque minuti.

Quando siamo usciti, c’era un vigile col suo bravo blocchettino che faceva una multa. Ci siamo avvicinati e gli ho detto: “Scusi, non potrebbe avere più rispetto per gli anziani e lasciar perder per una volta?”
Quello ci ha ignorati e ha continuato a scrivere.
Allora l’ho insultato.
A quel punto lui ha alzato gli occhi, mi ha fissato per un istante e poi si è messo a scrivere un’altra multa per i pneumatici consumati.
Così mia moglie lo ha insultato.

Il vigile ha messo la seconda multa sul tergicristallo insieme alla prima e ha iniziato a scriverne una terza! La cosa è andata avanti per venti minuti.
Poi siamo andati a prendere il solito autobus per tornarcene a casa.

Un anziano signore ricoverato in ospedale vede sulla parete di fronte al suo letto, ma non riesce a leggerlo. Chiede all’infermiera che gentilmente gli risponde: “C’è scritto NO SMOKING!”
E il vecchietto: “Eh, certo, qui si deve mettere il pigiama!

Un gruppo di studenti sale su un autobus chiacchierando. A un certo punto una delle ragazze si accorge che un vecchietto, con la scusa della calca, le sta facendo la mano morta sul sedere. All’inizio fa finta di niente, poi gli afferra la mano di colpo, la solleva e grida: “Di chi è questa mano?”

Un vecchietto entra in una farmacia e porge la ricetta del Viagra. La dottoressa glielo dà.
Il vecchietto chiede: “Scusi, la pastiglia si può tagliare in quattro parti?”
La dottoressa risponde: “Sì, certo, ma così non ha più lo stesso effetto!”
Il vecchietto controbatte: “Ma per me va bene, così almeno non mi piscio più sui piedi!”

Due pensionati vogliono fare, per la prima volta nella loro vita, una vacanza da sogno.
Entrano in un’agenzia viaggi e chiedono: “Buongiorno, vorremmo partire per una meta esotica”.
L’impiegata dopo un momento di riflessione propone: “Viaggio in aereo, va bene?”
“Certo”, risponde il marito.
E l’impiegata: “Aereo … Madagascar!”
“No, grazie”, risponde il pensionato, “se ha da cascar, preferiamo partire con la nave, grazie!”

Tra nipoti:
“La nonna ha capito che la pelliccia che le hai regalato è di cane!”
“E come ha fatto ad accorgersene?”
“C’era ancora attaccato il guinzaglio!”

Una vecchietta va in un negozio e chiede, con una certa circospezione e un po’ di imbarazzo, un pacco di carta igienica.
“Quale marca vuole in particolare?”, le chiede il commesso.

“C’è quella dei 10 piani di morbidezza … quella della pubblicità del cagnolino … quella a doppio velo … quella a 4 strati …quella rosa e gialla … quella col concorso … quella in offerta di lancio … quella prendi 3 e paghi 2 … quella …”
“Ma …”, lo interrompe la vecchietta, “quella per pulirsi il sedere non ce l’avete più?”

Un signore molto anziano: “Padre, padre ho un urgente bisogno di confessarmi!”
Il parroco: “Dimmi quali sono i tuoi peccati”.
L’uomo: “Durante l’ultima guerra ho ospitato un ebreo!”
Il parroco: “Ma è una cosa bellissima, non ti devi confessare!”
L’uomo: “Sì, però gli chiedevo una certa cifra ogni settimana!”
Il parroco: “Ma gli hai salvato la vita, non ti devi confessare!”
L’uomo: “Sì, ma glielo devo dire che la guerra è finita!”

Vuoi votare queste barzellette sugli anziani?

0
Barzellette sugli anziani n7

Esprimi il tuo voto su queste o come protagonisti i vecchietti, Da 1 stella a 5 stelle.

Curiosità dal mondo.

Lo sapevi che....
omosessualita
omosessualita
Il 17 maggio 1990, l'Organizzazione mondiale della sanità, elimina l'omosessualità dalla lista delle malattie mentali. In questo giorno si celebra la giornata internazionale contro l'omofobia