Now Reading: Barzellette di Pierino: Sorridi con le Sue Avventure Scherzose. N6

Loading

Barzellette di Pierino: Sorridi con le Sue Avventure Scherzose. N6

svg30 Maggio 2023barzellette

Benvenuti nel mondo irresistibile delle barzellette di Pierino! Se stai cercando un po’ di divertimento e una risata garantita, sei nel posto giusto.

 

Pierino è il protagonista indiscusso delle barzellette più divertenti e scherzose di sempre, e ora puoi goderti le sue avventure esilaranti su questo sito web.

 

Chi è Pierino, ti chiederai? Pierino è un personaggio immaginario noto per le sue arguzie, la sua ingenuità e le situazioni comiche in cui si trova.

 

Le barzellette di Pierino sono famose in tutto il mondo per il loro umorismo semplice ma irresistibile, e sono perfette per rallegrare la tua giornata.

La maestra chiede ad un bambino: "fammi una rima con furgone" e lui: "ieri sera col furgone son caduto nel burrone" e lei: "bravo, e falla anche tu Pierino" e Pierino: "ieri sera porco zio nel furgone c'ero anch'io"
Pierino va vicino a un albero di fichi con un secchio vuoto e il nonno che l'ha visto gli chiede: - "Pierino cosa fai con quel secchio?" - "vado ad innaffiare il fico" - "con un secchio vuoto?" - "si così ne nascono i fichi secchi"
Pierino riceve come regalo di natale un bellissimo acquario. Il giorno dopo la mamma gli chiede: "Pierino hai cambiato l'acqua hai pesci?" e Pierino: "no, non hanno ancora bevuto quella di ieri!!".
Siamo a scuola, la maestra chiede ai suoi alunni di disegnare alla lavagna un parte del corpo, il primo alunno disegna un fegato, il secondo alunno disegna un femore, poi la maestra chiede di disegnare a Pierino così Pierino va alla lavagna e disegna un cuore con le gambe, la maestra rimane un pò perplessa e chiede a Pierino: "bello il cuore, ma che c'entrano le gambe?" e Pierino risponde: "acciderboli maestra ieri sono passato davanti alla camera dei miei genitori e sentivo il mio papà che diceva alla mamma: vieni qui cuoricino mio aprimi le gambe".
Pierino è a scuola e deve andare in bagno, allora chiede alla maestra: "posso andare in bagno?" e la maestra risponde: "no, Pierino sto spiegando" e Pierino: "ma mi scappa!" e la maestra: "se è proprio urgente vacci"; così Pierino va in bagno e, avendo fatto la cacca e non trovando la carta igienica, si asciuga con la mano e quando torna in classe la tiene chiusa e la maestra: "Pierino cosa hai in quella mano" e lui: "niente... è solo un folletto e se apro la mano si spaventa e scappa!" e la maestra: "Pierino apri subito quella mano o ti mando dal preside" e così lo mandò dal preside! Ma neanche dal preside Pierino apre la mano e continua a giustificarsi con la storia del folletto e così vengono convocati i genitori: "Pierino o apri la mano o non giocherai alla play station per tutto l'anno!"..a questo punto Pierino apre la mano: "avete visto? lui ha avuto paura e si è cacato sotto!"
Pierino si trova nel deserto e sta morendo di sete. Incontra un signore e gli fa: "vi prego datemi dell'acqua!!" e lui: "spiacente! io vendo solo cravatte." Ne incontra un altro e gli fa: "vi prego datemi dell'acqua!!" e anche lui impassibile: "mi spiace ma io vendo solo cravatte!" a un certo punto Pierino esce dal deserto e vede un bar di lusso bellissimo. Comincia a correre verso il bar, fa per entrare ma una guardia lo ferma sulla porta e gli dice: "spiacente questo è un bar di lusso! non si entra senza cravatta!!"
Pierino torna a casa con la pagella: - "Mamma, ho una notizia buona e una cattiva." - "Dimmi quella Cattiva!" - "La cattiva è che sono insufficiente in matematica, letteratura, inglese e musica" - "E quella buona?" - "La buona è che ho finito le cattive!"
La maestra di Pierino, vedendo che Pierino si era comporto male, gli assegna un disegno da fare a casa. Pierino il giorno dopo torna a scuola e la maestra gli chiede il disegno e Pierino glielo da e la maestra gli chiede cosa avesse disegnato e Pierino le risponde che aveva disegnato una mucca ed un prato ma la maestra gli risponde che non vedeva nulla disegnato e Pierino risponde: "per forza la mucca ha finito di mangiare tutta l'erba e se ne è andata".
Pierino di quattro anni viene portato per la prima volta in un campo di nudisti, naturalmente nota subito una certa differenza di dimensioni tra i vari membri: - "papà, papà perchè alcuni ce l'hanno più grosso di altri?" - "bè, vedi figliolo, è una questione di furbizia: quelli che ce l'hanno più grosso sono più furbi..gli altri sono solo stupidi!" Qualche giorno dopo il padre sta cercando sua moglie e chiede a Pierino se per caso lui l'ha vista e Pierino risponde: - "si babbo l'ho vista, era dietro un cespuglio che parlava con uno stupido e mentre parlava diventava sempre più furbo, tanto che per non farsi sentire da me le ha parlato nell'orecchio in mezzo alle gambe!"
In classe Pierino alza la mano e chiede: - "signora maestra, posso andare al bagno a cacare?" - "porcellone si dice bisogno!" - "oh scusi..." Dopo un pò Pierino rialza la mano e dice: - "signora maestra, posso andare al bagno a cacare un bisogno?"

Pagina: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 89 - 10

0 People voted this article. 0 Upvotes - 0 Downvotes.
svg
Quick Navigation
  • 01

    Barzellette di Pierino: Sorridi con le Sue Avventure Scherzose. N6