Now Reading: Barzellette divertenti sulle donne che Stavi Aspettando! N 8

Loading

Barzellette divertenti sulle donne che Stavi Aspettando! N 8

svg20 Gennaio 2023barzellette

Abbiamo selezionato per te le barzellette sulle donne più esilaranti che faranno scattare scroscianti risate.

Le nostre barzellette divertenti spaziano dall’umorismo intelligente alle freddure e ai giochi di parole, il tutto con un tocco di leggerezza.

C'era una volta un uomo e una donna e dice l'uomo: "come ti chiami?" e lei: "io mi chiamo Isabella però chiamami isa perché bella non sono!" e l'uomo dice: "dove abiti?" e la donna: "abito nel 3 cancello là"...dopo 6 minuti l'uomo scala il 1, 2 e al 3 cancello si fa male alla palla...entra nel palazzo e dice la donna: "ma come ti chiami? e lui: "io palladino però .chiamami dino perché la palla mi è rimasta sul cancello".
Una donna sospetta entra in una corriera, poco dopo essersi seduta entra un uomo urlando: "questa è una rapina!!!" e la donna dice: "che culo...pensavo fosse il controllore".
La donna a 20 anni è come l'Africa semi esplorata...a 30 è come l'america tutta esplorata...dai 40 ai 50 è come l'europa tutta sfasciata....dai 60 in su è come la siberia tutti sanno dov'è ma nessuno ci vuole andare!
Ci sono tre ragazze che per esprimere i suoi desideri vanno su un monte magico, che quando ti butti dici un desiderio e si avvera. Si getta la prima e dice: "gatto!" e atterra su quattro zampe. Va la seconda e dice: "aquila!" e inizia a volare. Va la terza e per sbaglio inciampa e mentre cade dice: "merdaaaa!" e poi splehhhhhhhhh.
Due ragazze incontrano una ragazza e gli dicono: "Saraaaaaaa! Ma quanti cambiamenti!" "Già! Prima avevi i capelli lunghi e adesso gli hai corti!" "Sì, prima non portavi gli occhiali e adesso li porti" "Sì, prima eri bruna e adesso sei bionda!" "Sì, prima eri magra e adesso sei grassa!" "Sì! Prima eri alta adesso sei bassa!" "Sì, ma io non sono Sara!" "Wooooooow! Hai cambiato anche nome!"
Una signora chiede ad un'amica: "Dimmi,carissima,secondo te,quando sarò morta...che cosa diranno di me? "Ah,secondo me diranno...dove la seppelliamo?
Giù per una strada molto ripida sta scendendo con la sua bicicletta una avvenente signora. Tutto bene fino alla curva finale...a gomito, una frenata troppo brusca e la conseguente caduta a gambe all'aria.... molto all'aria. Si alza barcollando un tantino, si ricompone la gonna e, visto che c'era un anzianotto che aveva assistito alla caduta, così, per una battuta di spirito gli chiede: "Ha visto la mia agilità?" e l'anzianotto le risponde: "quello che ho visto, dalle parti nostre, si chiama in un altro modo!!"
Due amiche si ritrovano una sera per cenare insieme, e bevono qualche bicchiere in più... quando escono dal ristorante, sono in una stradina isolata e buia e una della due dice: "dio mio quanto ho mangiato e..bevuto...ora ho un mal di pancia fortissimo...devo assolutamente andare in bagno!!..ma qui non c'è nulla!!" e un'altra risponde: "anch'io!..guarda lì c'è un cimitero...andiamo troveremo un angolino tranquillo!" Quando una ha finito ...esclama: "cavolo! non c'è niente da pulirsi!...userò i miei slip!" e l'altra: "oh...per la miseria..io ho il perizoma!!...bè troverò qualcos'altro!!". Il giorno dopo i mariti delle due amiche si ritrovano al bar: - "hey, ma dove cavolo sono andate le nostre mogli ieri sera?...mia moglie è tornata casa senza mutande!!" - "davvero?...pensa che la mia è arrivata a casa con una nastro nel culo con scritto:...non ti dimenticheremo mai!"
Suonano alla porta: drin, drin...la signora va ad aprire, non lascia il tempo all'uomo di parlare che subito lei gli dice: "lo sapevo, non ti sei nemmeno accorto che ho cambiato pettinatura, ho indossato un completino nuovo, ho le scarpe di coccodrillo..." e in quel momento l'uomo finalmente riesce a parlare e si presenta: "signora io sono il postino!" Lei emette un urlo e gli sbatte la porta sulla faccia. Poco dopo suonano nuovamente: drin..drin, la signora va ad aprire e c'è suo marito; ancor prima che possa entrare le gli molla due ceffoni e all'ignaro marito dice: "così impari a suonare come il postino!".
Due donne si raccontano i propri sogni e una dice: "stanotte ti ho sognato eri tutta marrone poi ho tirato l'acqua è sei scomparsa" l'altra gli risponde e gli dice: "anch'io ti ho sognato eravamo due statue una di cioccolato e una di cacca" è l'altra gli dice: "ma quella di cacca eri tu" e l'altra gli risponde: "brava ma ci leccavamo"

Pagina: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 89 - 10

0 People voted this article. 0 Upvotes - 0 Downvotes.
svg
Quick Navigation
  • 01

    Barzellette divertenti sulle donne che Stavi Aspettando! N 8