Loading

Sorridi con queste Barzellette sui Bambini! N9

svg28 Febbraio 2023barzellette

I bambini sono una fonte infinita di gioia e divertimento, e cosa c’è di meglio che condividere una buona risata con delle barzellette appositamente pensate per loro?

Ecco alcune barzellette divertenti che faranno ridere sia i piccoli che i grandi.

Che tu sia un genitore, un insegnante o un semplice amante dell’umorismo leggero, queste barzellette faranno sicuramente brillare la giornata con il calore e la gioia dell’infanzia.

Nel bus il controllore controlla i biglietti..arriva un bambino e gli dice: "controllore, controllore, lo sai che se mio padre fosse nato un gatto e mia madre fosse nata una gatta io sarei nato un gattino?" e il controllore: "si bambino lo so, vai a sedere che devo lavorare" e il controllore continua a lavorare...dopo un po il bambino arriva e gli dice: "controllore, controllore lo sai che se mio padre fosse nato un gallo e mia madre una gallina io sarei nato un pulcino?" e il controllore arrabbiato: "si lo so bimbo, vai a sederti!!". Dopo un po il bambino ritorna e dice: "controllore, controllore.. " e il controllore: "bimbo ma se tuo padre fosse nato cornuto e tua madre buttana tu che cosa saresti nato?" e il bimbo: "io sarei nato controllore!"
"Papà mi compri il dizionario?" "eh no a scuola ci vai a piedi!"
Un bambino va in una scuola nuova vede una bambina e gli chiede come si chiama e lei risponde: "Rosa" e il bambino le chiede il perché e lei risponde: "perché quando ero piccola una rosa mi e caduta nella culla e i miei genitori hanno deciso di chiamarmi con il nome di quel fiore". Decide di cambiare compagna e vede due bambine che si chiamavano Viola e Margherita e si ripete la scena poi vede un bambino tutto malandato e con 4 ossa rotte e gli chiede come si chiama e lui risponde: "Pino!".
Un bambino va dal mercante e dice: "buongiorno! vorrei una palla gialla gialla non troppo gialla ma gialla gialla" e il mercante risponde: "ritorna fra 2 mesi" due mesi...dopo ritorna il bambino chiede la stessa cosa e il mercante gli risponde : "torna fra 1 settimana"...una settimana dopo ritorna lui e un suo amico e il mercante dice: "smettetela di chiedermelo se no vi rendo il culetto nero nero non troppo nero ma nero nero!"
In asilo due bambini timidi fanno conoscenza e uno dice: "io mi chiamo marco e tu?" e l' altro: "io no!".
É il primo giorno di scuola e la maestra propone di fare il giro dei nomi. La prima dice: "io mi chiamo viola perchè quando sono nata mi hanno messo una viola sulla testa", la seconda dice: "io rosa perchè quando sono nata mi è volata una rosa sulla testa" il terzo bambino con la testa tutta storta dice: "io mi chiamo pino perchè quando sono nato mi è caduto un pino sulla testa".
La maestra dice: "bene avete capito, passiamo alla pagina 103....marco leggi tu" e marco dice: "scusa maestra mi sono perso nella nebbia a pagina 102".
Un bimbo è in un treno e va dall'autista: "Autista, cacca,cacca!" e l'autista: "Ma vai dalla tua mamma!" Il bimbo ritorna: "Autista cacca,cacca!" Ad un certo punto cade una valigia in testa all'autista e il bimbo gli dice: "Te l'avevo detto che caccava!"
Due bambine chiacchierano e una chiede all'altra: "voi fate la preghiera prima di mangiare?" e l'altra risponde: "no la mia mamma cucina bene!"
Ci sono due gemelli siamesi che si vogliono bene e uno dice all'altro: "non ti lascerò mai".

Pagina: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 89 - 10

0 People voted this article. 0 Upvotes - 0 Downvotes.
svg
Quick Navigation
  • 01

    Sorridi con queste Barzellette sui Bambini! N9