divertenti per farsi 4 risate. Qual √® il colmo per il titolare di una ditta di autotrasporti? Qual √® il colmo per un pescatore?¬†e via cos√¨. Ogni volta che li sentiamo, sappiamo la risposta? Qui la risposta √® nascosta, pensaci e solo dopo guarda la soluzione. E’ un modo simpatico per metterti alla prova e farti anche ricordare meglio i colmi letti.

Qualcuno fa sempre battute idiote che fanno ridere tutti durante le serate con gli amici. Magari i nostri colmi, possono essere uno spunto per te, fare battute divertenti, stupide o giochi di parole ironici, sono sempre graditi tra amici e parenti.

Ecco 10 , assurdi, squallidi e anche stupidi, pure con del doppio senso. La risposta pensala prima tu, poi verifica se è quella esatta.

Colmi divertenti con la risposta nascosta. Vediamo se quella che pensi è quella esatta.

Qual è il colmo per un pescatore?

Vedi la risposta

Non sapere pi√Ļ che pesci pigliare.

Qual è il colmo per il titolare di una ditta di autotrasporti?

Vedi la risposta

Non aver fiducia nei propri mezzi.

Qual è il colmo per un venditore di camicie?

Vedi la risposta

Sudarne sette per venderne una.

Qual è il colmo per un chimico?

Vedi la risposta

Non sapere controllare le proprie reazioni.

Qual è il colmo per una suora?

Vedi la risposta

Prendere un cappuccino a letto.

Qual è il colmo per un eroinomane?

Vedi la risposta

Non essere in vena.

Qual è il colmo per un fruttivendolo?

Vedi la risposta

Avere una moglie senza pere.

Qual è il colmo per uno juventino?

Vedi la risposta

Essere nato sotto il segno del toro.

Qual è il colmo per un sindaco?

Vedi la risposta

Non sopportare i luoghi comuni.

Qual è il colmo per un nudista?

Vedi la risposta

Mettersi nei panni di un altro.

Vuoi votare questi colmi divertenti?

0
Colmi divertenti e stupidi n2

Esprimi il tuo voto su questi colmi.  Ogni volta che li sentiamo, finiamo sempre per sorridere.

Curiosità dal mondo.

Lo sapevi che....
il vino
il vino
Il vino, che fin dall'antichità piace all'uomo, è stato inventato prima della ruota. Secondo i ritrovamenti archeologi risulta che il processo di vinificazione risale circa al 4100 a.C. mentre secondo gli studiosi la ruota è stata inventata nel 3500 a.C