Notizie curiose, fatti strani e assurdi, utili da sapere.

Folclore
La tomba degli innamorati

Durante la guerra tra Tirana e Kruja, a Kruja viveva Bedri, un uomo che era diventato yüzbashi (capitano) dell’esercito imperiale e fu mandato a casa una volta raggiunta la pace.
Viaggiando verso casa, Bedri si appisolò in una foresta e davanti a lui apparve una zana (fata montana), che lo incitò a tornare a Kruja.

Fermatosi ad una fontana lungo il tragitto si avvicinò ad un gruppo di cavalieri a cavallo con una giovane e nobile dama, della quale si innamorò; appreso che erano diretti a Tirana iniziò a seguirli, perdendoli di vista poco dopo.

Giunto a Tirana ed avendo evitato un assassinio, incontrò uno dei cavalieri che accompagnava la giovane, che gli offrì un alloggio per la notte. La sua stanza era vicina a quella della nobile, il che lo spinse a dichiarare il suo amore e fuggire, venendo presto raggiunti dai cavalieri. Bedri, sconfitto, pugnalò la giovane e chiese di essere sepolti insieme, desiderio che fu esaudito.

Curiosità
William Shakespeare

Prima di morire William Shakespeare riuscì a mettere per iscritto l’epitaffio da incidere sulla sua lapide.

Shakespeare morì all’età di 52 anni in circostanze misteriose a Stratford-upon-Avon, dove si trova la sua tomba con l’epitaffio, che recita: “Buon amico, per amor di Dio, astieniti dallo smuovere la polvere qui contenuta. Beato l’uomo che risparmia queste pietre, e maledetto colui che smuoverà queste ossa.”

L’intenzione di Shakespeare era, con questa frase, far demordere eventuali ladri di tombe, e ad oggi la sua rimane intoccata.

Folclore
Al

Il termine Al (o Hal, Ալք in armeno) si riferisce ad un tipo di demoni tipici delle regioni del Caucaso, dell’Iran, dell’Asia Centrale e dell’Armenia.

Nella cultura popolare armena, questi demoni sono famosi per rubare i polmoni, il fegato ed il cuore alle donne incinte, che stanno partorendo o che hanno appena partorito; sono inoltre responsabili degli aborti spontanei e possono anche rapire il bambino per sostituirlo con un demonietto.

Gli Al possono essere sia maschi che femmine e sono spesso rappresentati con nasi d’argilla ed occhi fiammeggianti, oltre ad essere provvisti di denti aguzzi e fatti di ferro, capelli scarmigliati, zanne di cinghiale e seni cadenti.

Si dice che la prima di questa stirpe demoniaca sia stata creata da Dio come compagna per Adamo; questi non sarebbe riuscito ad andare d’accordo con la natura feroce del demone e quindi Dio avrebbe poi creato Eva.

Da lì deriverebbe l’odio che questi demoni provano per il genere femminile.

Curiosità
La regina Elisabetta

La regina Elisabetta II temeva che, durante una visita del dittatore rumeno Ceausescu, lui e sua moglie rubassero oggetti di valore dal palazzo.

Durante il tour europeo nel 1978, Nicolae Ceausescu fece tappa a Parigi, dove rubò assieme alla moglie ornamenti per un valore di migliaia di dollari. Dopo i furti l’allora presidente francese Valery Giscard d’Estaing avvisò Buckingham Palace che il dittatore e la moglie avevano trafugato vasi, lampade, posacenere e accessori per il bagno.

La regina ordinò quindi ai suoi agenti di sicurezza di tenere sotto controllo la coppia, definendo in seguito quella visita come “i tre giorni peggiori della mia vita”.

Curiosità
Il principe William

l principe William sarà il primo re del Regno Unito di discendenza inglese per più del 50% dall’anno 1066.

I regnanti precedenti avevano infatti origini variegate da tutta Europa: la casa di Normandia e i Plantageneti erano francesi, i Tudor gallesi, gli Stuart scozzesi, mentre dagli Hanover ai Windsor la discendenza era tedesca mista ad inglese.

Elisabetta II era per metà scozzese tramite sua madre, Elizabeth Bowes-Lyon; il re Carlo III è per metà greco per via di padre; William, figlio di Carlo e di Lady Diana Spencer, la quale era inglese al 100%, è quindi per più di metà inglese.