Notizie curiose, fatti strani e assurdi, utili da sapere.

Sport
Notizie curiose goodwill games

I Goodwill Games, inventati da Ted Turner, furono un’alternativa alle Olimpiadi durante gli anni Ottanta e Novanta.

Nel 1980, dopo l’invasione sovietica dell’Afghanistan, gli Stati Uniti decisero di boicottare le Olimpiadi che si svolsero a Mosca, non prendendo parte ai giochi. Altre nazioni parteciparono al boicottaggio, tra cui l’Italia. L’imprenditore statunitense Ted Turner decise così di creare la propria alternativa alle Olimpiadi, chiamata “I giochi della benevolenza”.

I Goodwill Games si svolsero dal 1986 al 2001, ogni 4 anni, e vi parteciparono in tutto 79 paesi. Si svolse anche un’edizione invernale nel 2000.

Curiosità
Notizie curiose Gene Roddenberry

Le ceneri di Gene Roddenberry, creatore della serie televisiva “Star Trek”, morto nel 1991, sono state trasportate più volte nello spazio.

La compagnia di sepoltura spaziale Celestis, nata nel 1990, fece in modo che una parte delle ceneri fosse imbarcata nel 1992 sulla navetta spaziale Columbia. Nel 1997 altre ceneri furono caricate a bordo del Pegasus-XL ed espulse, per poi raggiungere l’orbita terrestre nel 2002. Nel 2012, dopo la morte della moglie Majel Barrett Roddenberry, le ceneri di entrambi rimasero in orbita un mese prima di ricadere nell’atmosfera.

Alla fine del 2022 le loro ceneri voleranno in una missione battezzata “Enterprise” che le porterà nello spazio profondo fino a che saranno imprigionate nella sfera gravitazionale di qualche corpo celeste.

Folclore
Notizie curiose La Bregostana. jpg

La Bregostana è una figura selvaggia e predatrice caratterizzata da uno strato di peluria. Particolarmente attiva durante le ore notturne, è solita aggirarsi per le foreste e i pascoli in cerca di oggetti da rubare o di bambini da rapire. Per difendersi da questa figura è necessario dotare le finestre di sbarre di ferro con un uncino o spaventarla con un cane.

Si narra che una giovane serva venne rapita dalla Bregostana mentre portava le mucche al pascolo. Il suo padrone, vedendo che la ragazza non tornava, decise di partire per ritrovarla nascondendo un cane nel suo zaino.

Incontrata la Bregostana, quest’ultima gli chiese cosa portasse nello zaino e il pastore rispose che si trattava di un semplice ceppo per il camino. Dopo essersi nascosto dietro un albero, il pastore liberò il cane: quest’ultimo aggredì la Bregostana e la fece a pezzi. La storia si conclude con il ritrovo della fanciulla all’interno di una spelonca.

Storia
CIA uccise 80 civili

La CIA uccise 80 civili innocenti e ne ferì 200 a causa di un fallito attentato al religioso sciita Mohammed Hussein Fadlalla.

Nel marzo 1985, durante la guerra civile libanese, un’autobomba fu posizionata appositamente nel sobborgo Bir al-Abd, a Beirut, ad una distanza compresa tra i 9 e i 15 metri dalla casa del bersaglio.

Ciononostante, l’esplosione lasciò incolume quest’ultimo, il quale stava assistendo alle preghiere del venerdì in una moschea non appartenente al proprio condominio.

Folclore
Lo Gnefro

Lo Gnefro è una creatura tipica del folklore di Terni e dintorni, che si dice abiti in un gruppi nei pressi della Cascata delle Marmore e del fiume Nera.

È una creatura simile ad un folletto o ad uno gnomo, con pelle ruvida e squamosa e può apparire ai viandanti con le sembianze di un bambin; si dice sia molto basso, non superando il metro di statura, e con la testa enorme.

Lo Gnefro è dotato di abilità mutaforma, con cui può diventare acqua, e può usare degli incantesimi di protezione per difendersi dai nemici; è dotato anche di poteri di ringiovanimento ed autoguarigione, garantendogli una grande longevità.
Predilige habitat umidi e preferisce restare nascosto tra sassi ed arbusti, restando invisibile di giorno a causa della sua natura timida.

È una creatura giocherellona e adora fare scherzi alle persone, anche se spesso questi ultimi non arrecano danno. Molte persone lo considerano anche un folletto protettore delle case.