Notizie curiose, fatti strani e assurdi, utili da sapere.

Salute
sindrome di Down

Il motivo per cui le persone affette da sindrome di Down hanno un aspetto simile tra loro non risiede nei geni, bensì nei sintomi che la condizione implica.

La sindrome di Down comporta una vasta moltitudine di sintomi, i quali comunemente ledono il sistema nervoso e i muscoli, e rallentano lo sviluppo del corpo; quando combinati, questi alterano l’aspetto fisico seguendo uno schema ricorrente ben preciso, risultando in tratti comuni tra coloro che ne sono affetti.

Per esempio, la lentezza nello sviluppo porta ad avere un volto perennemente puerile e occhi grandi, mentre la debolezza muscolare incide su mascella, bocca e lingua, rendendole morbide e flaccide.

CuriositĂ 
Falcon 9

Nei primi 12 voli commissionati dalla NASA a SpaceX, il Falcon 9 è risultato più costoso dello Space Shuttle.

SpaceX, l’azienda aerospaziale di Elon Musk, fu salvata dalla bancarotta quando, nel 2008, la NASA scelse il suo vettore come successore dello Shuttle per il trasporto cargo, pagando circa 1.6 miliardi di dollari per 12 lanci orbitali con un carico di 20 tonnellate ciascuno.

Per almeno i 12 lanci pattuiti in quel contratto NASA ha pagato circa 80.000$ per ogni kg trasportato da un Falcon 9, contro i 60.000$ al kg che avrebbe speso utilizzando lo Space Shuttle, che era in grado di trasportare anche dalle 5 alle 7 persone oltre al suo carico.

CuriositĂ 
Janet Airlines

La Janet Airlines è il nome non ufficiale di una flotta di aerei passeggeri che trasporta personale militare e non da Las Vegas all’Area 51.

Gli aerei sono utilizzati dal Dipartimento dell’Aeronautica Militare degli Stati Uniti come navetta per il trasporto di dipendenti militari e appaltatori dall’aereoporto della loro cittĂ  verso il loro luogo di lavoro. La compagnia aerea serve principalmente il Nevada National Security Site (in particolare l’Area 51 e il Tonopah Test Range), da un terminal privato del McCarran International Airport di Las Vegas.

Questi aerei generalmente non sono contrassegnati, ma hanno una cheatline rossa lungo i finestrini del velivolo che li contraddistingue. Il nome “Janet Airlines” della flotta si dice stia per “Just Another Non-Existent Terminal”, o una combinazione di due acronimi JAN (Joint Army Navy) & ET (Extra Terrestrial).

Folclore
Monaci fantasma di Subasio

Secondo una leggenda, vicino ad Assisi sorgeva un monastero collegato al Monte Subasio; quest’ultimo ospita l’Eremo delle Carceri, dove San Francesco si rifugiava.
La gente del posto era molto devota e ad ogni festivitĂ  organizzavano processioni e veglie di preghiera, quest’ultime spesso per propiziarsi la pioggia o ringraziare Dio per il raccolto.

I monaci tuttavia erano irritati dall’immensa devozione dei fedeli e partecipavano malvolentieri alle veglie; inoltre non vivevano secondo le regole della Chiesa e si vociferava che commettessero peccati di carne.

In seguito ad un cataclisma, forse un’epidemia, i religiosi morirono e il monastero cadde in rovina.
Dopo qualche mese vennero avvistate delle figure incappucciate camminare in fila con delle fiaccole accese, che recitavano canti e preghiere. La gente capì che quelli erano i fantasmi dei monaci, costretti per l’eternitĂ  a compiere i riti trascurati.

CuriositĂ 
aereo militare sovietico

Nel 1989 un aereo militare sovietico continuò il suo volo per 900 km dopo l’espulsione del pilota, andando poi a schiantarsi in Belgio.

L’incidente iniziò come un normale volo d’addestramento in Polonia, quando un problema al motore e la conseguente perdita di potenza del MiG-23 (in foto) costrinse il pilota all’abbandono del velivolo. Questo però, guidato dal pilota automatico, proseguì verso ovest attraversando Germania ed Olanda.

Una volta giunto nello spazio aereo belga e ormai senza carburante, l’aereo iniziò a precipitare verso sud, rendendo infattibile l’ordine di abbattimento diffuso dall’USAFE (U.S. Air Force Europe). L’apparecchio terminò la sua corsa schiantandosi contro una casa e uccidendone l’unico occupante.