Due nobili inglesi scommettono su quale tra loro ha il maggiordomo più stupido. Comincia il primo, suona il campanello, arriva Arthur. “Per favore Arthur, eccoti una sterlina: comprami una Rolls Royce!” “Benissimo, Sir!”, e Arthur esce.

L’altro nobiluomo chiama il suo maggiordomo: “John, per favore vai nella mia casa di campagna e controlla se io sono là.” “Benissimo, Sir.” Ed esce anche John.
Mentre i due nobili discutono su quanto accaduto, la scena si sposta in giardino. Comincia Arthur: “Caro collega, ma hai visto che padrone tonto mi tocca servire?

Mi dà il denaro per comprargli l’auto quando sa bene che oggi è domenica e i negozi sono chiusi!” “Cosa dovrei dire io, allora?, ribatte John, “Devo andare nella sua casa di campagna per vedere se lui è là, facendomi chilometri di strada sterrata, quando lui poteva benissimo fare una telefonata!”

Nella pagina trovi 10 sui mestieri e i lavori. Dottori, avvocati, muratori, maccanici e altri, visto in modo umoristico. ⚙️

Barzellette sul lavoro e i mestieri

Oggi il pianista suonava evangelicamente!”
“Ovvero?”
“La sua destra costantemente ignorava quello che faceva la sinistra!”

Dal : “Dottore, ogni volta che mi vedo allo specchio mi spavento per quanto sono grasso!”
“Guardi, deve evitare pasta, pane, dolci, grassi in genere e caffè!”
“Va bene, dottore, vorrà dire che eviterò lo specchio!”

C’è un contadino, un tipo molto grosso e severo, che tutte le sere si siede fuori della sua cascina a guardare fiero le ciliegie che maturano. Una sera si accorge che le sue ciliege cominciano a mancare, allora decide di curare di nascosto il suo albero, ma il ladro non si fa trovare.

Fino che una sera, all’imbrunire, vede dei rami muoversi … allora piano piano si avvicina, si mette sotto l’albero e vede una persona con un piede su un ramo e uno su un altro, che mangia a piene mani le sue ciliege; preso dall’ira allunga il grosso braccio e con un colpo secco agguanta i genitali del ladro … e con voce grossa gli grida “CHI SEI … DIMMI CHI SEI!”. Il ladro mugola … non risponde … allora il contadino si arrabbia notevolmente e stringendo più forte, gli grida “… CHI SEIII?!!!!”.

A un certo punto si sente una vocina che balbetta “… mmm mmmm sso-sooo-sono LU-LU-LUIGGI …!!!!” Il contadino sempre più arrabbiato, continuando a stringere urla “LUIGI CHI????” Il povero ladro risponde sempre balbettando “….luu-LUUIGI IL MUTO!!!”

Ci sono i ponteggi per lavori di ristrutturazione, e gli operai svolgono le loro mansioni. A un certo punto uno di loro perde l’equilibrio e cade, finendo sull’asfalto. Preoccupatissimi si precipitano i passanti e cercano di soccorrere l’infortunato.

Arriva un signore: “Largo, fate largo, sono un medico …” e viene fatto passare. Esamina lo sfortunato operaio, poi, con un bel sospiro di sollievo dichiara: “Nulla di serio, portate un bicchiere d’acqua per far riavere meglio questo signore caduto dal terzo piano!”
Allora l’operaio riapre gli occhi e chiede: “Ma per avere un bicchiere di grappa da che piano bisogna cadere?”

La regione Trentino bandisce un concorso per trovare un bravo abbattitore di alberi. Si presentano un norvegese, un canadese e un calabrese. Nel curriculum del norvegese sono citate centinaia di migliaia di piante abbattute in vari luoghi della Scandinavia; il canadese vanta invece di aver lavorato in tutto il Nordamerica per un totale di 200 mila alberi abbattuti.

Il calabrese scrive di aver lavorato sulla Sila e nel Sahara. Incuriosita, la commissione lo convoca e gli chiede: “Ma, scusi, la Sila va bene, ma che cosa ha fatto come abbattitore nel Sahara, se lì non ci sono piante?”. E il calabrese: “Certo che nel Sahara non ci sono piante … adesso!”

Una signora obesa va dal dietologo e gli chiede una terapia per dimagrire. Il dietologo risponde: “Purtroppo, signora, lei può dimagrire solo nel contesto di una carestia mondiale!”.

Sai, nella mia banca cercano un cassiere!”
“Ma come? Se ne hanno preso uno la settimana scorsa!?!
“E’ proprio quello che cercano!!”

Studente universitario respinto. Telegramma ai suoi. “Esami splendidi. Professori entusiasti, mi chiedono bis per la prossima sessione di esami”.

Lo studente minaccia: “Professore, se mi va male quest’esame vado a gettarmi nel Po”.
“Non preoccuparti. Le zucche rimangono sempre a galla”.

Vuoi votare queste barzellette?

0
Barzellette sul lavoro n11

Esprimi il tuo voto su queste barzellette dedicate al , il dottore, , muratore, , è cosi via. Visto in modo umoristico.

4 risate con uno dei nostri video divertenti

Ma è uno chef o un muratore?

Curiosità dal mondo.

Lo sapevi che....
La miniera di oro piu profonda
La miniera di oro piu profonda
La miniera di oro più profonda al mondo si trova a sud ovest di Johannesburg, in Sud Africa, la profondità di questa miniera è di circa 4 chilometri