Ormai nel si parla solo in inglese. Un tipo distinto mi ha detto: “Questa è la nostra MISSION aziendale”.
Io gli ho chiesto: “Che cos’è la mission?”
E lui: “E’ la VISION”.
Io: “Che cos’è la vision?”
E lui”: “E’ la diffusione del BRAND”.
Io: “Che cos’è il BRAND?”
Lui: “Riguarda lo START UP del CORE BUSINESS”.
Io: “Ma insomma, che lavoro fai?”
E lui: “Pulisco i gabinetti all’autogrill”.

Nella pagina trovi 10 sui mestieri e i lavori. Dottori, avvocati, muratori, maccanici e altri, visto in modo umoristico. ⚙️

Barzellette sul lavoro e i mestieri

In ospedale un malato si rivolge speranzoso al primario: “Allora, dottore, che cosa ho?”
Il dottore risponde: “Non posso dirlo ancora con certezza, caro signore. lo stabiliremo domani con l’autopsia”.

Il cameriere ritorna in fretta al tavolo dell’avventore al quale ha appena servito il pranzo: “La prego, mangi in fretta!”
“Perché mai?”, si meraviglia l’ospite.
Il cameriere: “E’ appena entrato l’ispettore sanitario per un’ispezione!”

Il cameriere: “Purtroppo oggi abbiamo dovuto cancellare tutte le specialità del giorno”.
“Come mai?”, chiede il cliente.
Il cameriere: “Al cuoco gli si è rotto l’apriscatole”.

Un tale vuole essere assunto come infermiere, ma deve superare un esame. L’esaminatore, dopo avergli posto una lunga seria di domande di medicina, biologia, ecc. inerenti il suo futuro lavoro, gli dice: “Senta, le sembrerà molto strano, e sembra strano pure a me, ma il regolamento prevede che le faccia una domanda di geometria. Come si calcola l’ipotenusa di un triangolo rettangolo?”

L’esaminando: “Aspetti… Ah! Sì, il teorema di Pitagora… Mi faccia fare mente locale perché l’ho studiato tanti anni fa… è la radice quadrata della somma dei quadrati costruiti sui cateteri…”

Un’accattona per strada ferma un passante molto distinto: “Signore, lei dare me qualcosa di mangiare, io ho dodici bambini”.
L’uomo, commossa: “Oh, poverina, dodici figli!” Poi tira fuori un notes e scrive qualcosa su un foglio, che porge alla donna.
Lei guarda il foglietto ed esclama: “Ma cosa compro io con ricetta di ?”
L’uomo: “La pillola, signora!”

Una donna chiede al macellaio: “Scusi, mi dà un pollo congelato?”
Il macellaio, serissimo: “Signora, il pollo posso venderglielo, per il gelato si rechi al bar qui vicino!”

Un tale incontra un amico e gli chiede: “Ciao, Mario, dove vai?”
Mario risponde: “Sto andando a fare una serie di analisi mediche”.
E lui: “Ma quali analisi, vai invece dal mio medico: ti guarda negli occhi e ti dice che malattia hai”.

Mario segue il consiglio e il medico, osservandogli con attenzione l’iride di un occhio gli dice: “Lei ha il fegato ingrossato!” Poi guardando ancora: “Ha anche il colesterolo alto!” E ancora: “Ha la glicemia alta!”
Poi fa per guardare nell’altro occhio, ma il paziente lo ferma e gli dice: “Dottore, mi ha trovato tutte queste malattie guardandomi nell’occhio di vetro … chissà che cosa mi trova se guarda in quello buono!”

Un taglialegna si presenta in una segheria per cercare lavoro. Dopo un colloquio di lavoro, viene assunto. Il responsabile gli dice: “Prima di iniziare, vai in magazzino a ritirare una tuta!”
L’uomo scende nel magazzino, dove l’addetto gli chiede: “Che taglia?”
E lui: “La legna taglio, mi sembra ovvio!”

Una signora molto ben vestita vede un clochard seduto per strada e gli dice: “Ma non ti vergogni a passare tutta la vita a far niente?”
E lui: “Scusi, signora, lei che lavoro fa?”
La donna: “Lavoro in Comune!”
E lui: “Ah sì? Guardi che io NIENTE, lo faccio GRATIS!”

Vuoi votare queste barzellette?

0
Barzellette sul lavoro n15

Esprimi il tuo voto su queste barzellette dedicate al mondo del lavoro, il dottore, , muratore, , è cosi via. Visto in modo umoristico.

4 risate con uno dei nostri video divertenti

Guarda la strada

Curiosità dal mondo.

Lo sapevi che....
ingorgo-stradale
ingorgo-stradale
L'ingorgo stradale più lungo è avvenuto a Pechino, in Cina, nell'agosto 2010. È durato per 12 giorni