Marito e moglie sono seduti al tavolo nella loro cucina. L’uomo sta leggendo il giornale e ad un certo punto esclama:
“Ma è fantastico!”
La donna chiede incuriosita cosa abbia sorpreso così tanto il marito e lui risponde:
“Sto leggendo gli annunci economici. Pensa che vendono delle gomme nuove per la macchina ad un prezzo bassissimo, una vera occasione.”
La moglie lo deride:
“Ma sei stupido? Perché perdi tempo a leggere annunci sulle gomme se non hai neanche la macchina?”
E l’uomo le risponde:
“Per caso io ti dico qualcosa quando compri un reggiseno nuovo???”

Nella pagina trovi 10 divertenti sul matrimonio, tra marito e moglie o coppie sposate, visto in modo umoristico.  👩‍❤️‍👨 

Barzellette sul matrimonio

Un gruppo di donne sta seguendo un seminario su come vivere una relazione d’amore con il proprio marito. Ad un certo punto il docente domanda:
“Quante di voi amano il proprio marito?”
Tutte alzano la mano. Allora il docente fa un’altra domanda:
“Quando è stata l’ultima volta che gli avete detto ‘Ti amo’?”


Alcune rispondono oggi, altre ieri, altre non lo ricordano. Così, il docente dice loro:
“Prendete il cellulare e mandate questo messaggio a vostro marito: ‘Ti amo tantissimo cuore mio’, e a scopo didattico leggeremo insieme le risposte che riceverete.”
Il primo risponde:
“Hey, madre dei miei figli, stai bene?”
Un altro risponde:
“Che succede, hai di nuovo rotto la macchina?”
Un altro:
“Cos’hai fatto? Questa volta non ti perdono!”
Un altro:
“Non farla tanto lunga, quanto ti serve?”
Un altro:
“Dimmi a chi volevi realmente mandare questo messaggio!”
Un altro:
“Ti ho detto cento volte di andarci piano con l’alcool!”
Ed infine, l’ultimo risponde:
“Scusa, chi sei???”

Una coppia di sposi sta viaggiando lungo l’autostrada a 70km/h. Il marito è al volante, la moglie lo guarda e gli dice:
“So che siamo sposati da 20 anni, ma io desidero il divorzio!”


Il marito non dice niente, ma lentamente aumenta la velocità fino a 80 km/h. Lei continua:
“Inoltre sto avendo una relazione con il tuo migliore amico e ti posso assicurare che a letto mi rende molto felice!”
Il marito rimane ancora tranquillo, ma nel contempo accelera. Lei continua:
“Sappi che mi prendo anche la casa!”


Il marito accelera fino a 100 km/h. La moglie continua:
“Ovviamente otterrò anche la custodia dei figli!”
Il marito, sempre in silenzio, continua ad accelerare fino ad arrivare a 130 km/h. Lei dice:
“Voglio anche l’automobile, il conto bancario cointestato e le relative carte di credito!”
Il marito vede un ponte e comincia a sterzare verso un pilone di sostegno. Lei gli domanda:
“C’è qualcosa che desideri avere tu?”
Il marito le risponde:”
“No, no, ho tutto quello di cui ho bisogno!”
Sorpresa, la moglie gli domanda:


“Ma hai capito che non ti lascio niente? Come puoi dire che hai tutto quello che ti serve?”
Il marito le risponde tranquillamente:”
“Semplice! Io ho l’unico airbag!!!”

Una donna domanda al marito:
“Ma tu preferiresti naufragare su un’isola deserta con me o con tua madre?”
L’uomo ci pensa un po’ e poi risponde:
“Non sarebbe possibile annegare?”.

Marito e moglie sono a letto. All’improvviso lei, che si era addormentata, sente che lui l’accarezza. All’inizio sono carezze timide, come se ci fosse pudore, ma dopo qualche secondo le carezze si intensificano sempre di più, lungo tutto il corpo. Le sue mani si muovono come non facevano più ormai da tanto tempo, ma di colpo più niente. Così la moglie chiede:
“Cos’è successo? Perché ti sei fermato? Continua ti prego!”
Il marito le risponde:
“Ssshhh! Ho già fatto! Continua a dormire.”
La donna è sorpresa dalla risposta del marito:
“Come hai già fatto?”
E lui:
“Sì sì, già fatto! Avevo perso il telecomando, ma l’ho ritrovato. Continua a dormire!!!”

Una donna racconta al medico che ha problemi di insonnia, ma dalle analisi del sangue non risulta nulla di anormale, per cui il medico cerca di dare qualche consiglio comportamentale:
“Signora, per dormire bene non deve portare i suoi problemi a letto”.
“Sì, ma mio marito non vuole dormire sulla poltrona.”

Un uomo esce per andare al lavoro e subito la moglie chiama l’amante che arriva velocissimo. Il marito però, mentre beve il caffè al bar a pochi isolati da casa, si macchia e corre a casa per cambiarsi d’abito.


La signora, appena sente il marito rientrare in casa, nasconde l’amante nudo nell’armadio.
РCaro perch̩ sei tornato?
РMi devo cambiare perch̩ mi sono macchiato con il caff̬.
РBene, dice lei, mettiti il vestito marrone che ̬ dietro la porta.
Lui invece insiste per prendere il vestito grigio nell’armadio. Così vanno avanti per qualche minuto finché il marito ha la meglio e apre l’armadio per prende il vestito che desiderava indossare. Sorpreso, si trova davanti l’amante della moglie nudo.
– E tu chi sei? – chiede il marito
– Sono venuto per le tarme… – dice l’amante
– Si, ma nudo?
– …caspita se mangiano!!!

Telefonata al veterinario:
– Dottore, domani le mando mia moglie con la vecchia cagnetta, le dia un potente veleno, ma mi raccomando, non la faccia soffrire.
E il veterinario:
– Va bene, ma poi la cagnetta sa ritrovare la strada di casa da sola?

Un uomo sente parlare di un mago esperto in fatture e malocchio. Non ha mai creduto a queste cose ma, vivendo una situazione disperata, decide di aggrapparsi anche all’impossibile. Entra nello studio del mago e chiede:
“Lei è in grado di togliermi una maledizione che mi ha fatto un prete tanti anni fa?”
“Forse sì” dice il mago “Lei riesce a ricordare le esatte parole che ha detto il prete?”
“Vi dichiaro marito e moglie.”

Un tizio entra al bar e vede un suo amico in un angolo, con un’aria triste. Ordina due birre e va a sedersi allo stesso tavolo.
– Dai, non posso vederti così, ma cosa ti è successo?!
– Ho ricevuto due sms da mia moglie. Il primo diceva “Basta, non verrò mai più a letto con te”.
– E il secondo?
– Il secondo diceva: “Scusa, ho sbagliato numero.”

Vuoi votare queste barzellette?

0
Barzellette sul matrimonio n3

Esprimi il tuo voto su queste storielle e barzellette divertenti sul matrimonio, marito e moglie o coppie sposate.  Essere sposi visto in modo umoristico.

4 risate con uno dei nostri video divertenti

Arcobaleno fatto in casa

Curiosità dal mondo.

Lo sapevi che....
albero di Natale
albero di Natale
Le prime luci elettriche per l'albero di Natale sono state inventate da Edward Johnson, collega ed amico di Thomas Edison. Aveva messo in fila 80 lampadine rosse, blu e bianche intorno ad un albero a New York