THOR 24, il camion più pazzo del mondo che costa 13 milioni di dollari

Curiosità
Thor 24

THOR 24 è il camion più potente mai costruito. Ha una potenza di 3.974 CV, ottenuta grazie a un motore a 24 cilindri.

Il camion, lungo 13 metri, è alimentato da due motori diesel V12 da 852 pollici cubici e ha bisogno di quattro paracadute di trascinamento che si aprono dal paraurti posteriore per fermarsi quando raggiunge la sua velocità massima di 209 km / h. Il suo creatore Mike Harrah ha impiegato sette anni e migliaia di ore per costruirlo e ha speso più di 7 milioni di dollari.

Basta dare un'occhiata al THOR 24 per rendersi conto che non è un camion qualsiasi.

La cromatura brillante e i dettagli in alluminio attirano l'attenzione e il suono dei due motori diesel V12 è assordante. Ma l'interno di questo mostro di metallo è altrettanto intrigante.

cabina di guida THOR 24

Il cruscotto ha non meno di 24 indicatori, tra cui un tachimetro, un contagiri, diversi manometri e un indicatore di funzionamento del compressore, e l'intera cabina è illuminata a led.

Il cambio ha la forma di una spada e il motore di un elicottero Hawker Jet funge da generatore ausiliario, alimentando oggetti come una TV da 40 pollici e un sistema audio da 1.500 watt.  Poiché la parte anteriore del camion è così insolitamente lunga, quattro telecamere montate sul paraurti anteriore trasmettono filmati in diretta a quattro schermi da 4×6 pollici montati sopra il parabrezza in modo che il conducente possa effettivamente vedere cosa c'è di fronte a loro.

I due motori diesel possono spingere questo mostro di 14 mila chili a una velocità massima di 160 km/h, ma una volta che l'iniezione di protossido di azoto entra in azione, la velocità massima sale fino a un enorme 209 km/h.

Nel 2019, il camion THOR 24 ha stabilito un nuovo record mondiale come il veicolo personalizzato più costoso mai venduto, quando è stato messo all'asta per ben $ 12 milioni, salendo al suo prezzo finale di $ 13,2 milioni dopo aver aggiunto la commissione del 10% della casa d'aste.