Questa è la lettera che un figlio in vacanza, bisognoso di soldi, manda al padre:
“Cari$$imo papà, mi $to divertendo un $acco, ma avrei bi$ogno di qualco$a. $e ti viene in mente co$a $pediscimela pre$to, grazie ….
$aluti$$imi tuo Marco”
La risposta:
“Carissimo Marco, soNO contento che tu ti diverta NOn hai idea di quanto NOi siamo orgogliosi di un figlio così saNO e robusto.
Se fai caNOa o giochi a nascondiNO, divertiti un po’ anche per NOi.
Ti salutaNO tutti, papà”.

10 barzellette, le più divertenti ed esilaranti sulla richezza, ma anche su gente povera

Barzellette sulla richezza

Negozio di abbigliamento.
“Quanto costano questi bermuda?”
“Centocinquanta euro!”
“E questi short?”
“Ottanta euro.”
“Fate anche pantaloncini su misura?”
“Sì, certo!”
“Quanto costa un paio di short fatto su misura?”
“Sempre ottanta euro!”
“Bene, allora vorrei un paio di short con la gamba lunga, diciamo fino alle ginocchia”

Negozio di abbigliamento. Entra un cliente: “Scusi, quanto costa il cappotto in vetrina?”
La commessa: “Millecinquecento euro.”
Il cliente: “E senza maniche?”
“Ma perché lo vuole senza maniche?”
“Perché a sentire il prezzo mi sono cadute le braccia!”

Come si fa a far impazzire un brianzolo?
Lo si mette in una stanza circolare e gli si dice che c’è una banconota nascosta in un angolo!!!

Un avvocato molto famoso, uscendo dallo studio, vede un mendicante seduto sotto i portici che chiede l’elemosina. Provandone compassione, tira fuori una banconota da 5 euro e la dà al pover’uomo.

“Avvocato”, dice il mendicante, “mi tolga una curiosità … Sono vent’anni che lei mi fa l’elemosina ogni sera e io la ringrazio. Ma perché vent’anni fa mi regalava 100.000 lire, poi dieci anni fa mi regalava 50.000 lire, 5 anni fa 20.000 e ora solo 5 euro? Invece di aumentare diminuisce?”

“Caro mio … Lei deve sapere che vent’anni fa ero single e avevo così tanti soldi che non riuscivo neanche a spenderli.

Poi dieci anni fa mi sono sposato e ho dovuto limitare le spese; cinque anni fa mi sono nati due gemelli e ho dovuto tirare la cinghia. E ora che i miei genitori sono malati devo proprio stare attento a ogni euro che spendo!”

“E … mi dica una cosa, Avvocato”, ribatte il mendicante, “Ma tutte queste persone proprio con i miei soldi le deve mantenere?”

Il massimo dello spreco … fotografare una zebra con una pellicola a colori.

Erano poveri. Si sposarono. Ebbero una figlia, e le misero il nome di Filomena ma la chiamavano Mena, per risparmiare il filo. Poi ebbero un figlio e gli diedero il nome di Agostino ma lo chiamavano Stino così risparmiavano l’ago.

Quando ebbero il terzo pensarono di chiamarlo Gastone e per risparmiare il gas lo chiamavano Tone.

Il presidente del consiglio, durante un giorno di riposo, passeggia per le vie di Roma con la moglie, si sofferma davanti a una vetrina e le dice:
“Guarda, amore mio, guarda qua: Pantaloni 20 Euro, Camicia 17 Euro, Giubbotto in pelle 55 Euro, … Vedi ?

Non sono prezzi alti!! E poi parlano di crisi! Ma quale crisi?!”
“Tesoro, mi spiace, questo non è un negozio di abbigliamento, è una lavanderia!”

Il portafogli e il conto corrente non potranno mai andare d’accordo: se uno ride l’altro necessariamente deve piangere.

Ho comprato un gratta e vinci. Ho vinto 2 euro!
Una parte la darò in beneficenza, con il resto farò un viaggio e verserò l’anticipo per la casa.

Vuoi votare queste barzellette?

0
Barzellette sulla richezza n7

Esprimi il tuo voto su queste , gente ricca con molti soldi o povera senza un centesimo.

4 risate con un video divertente.

Ecco uno sport da fare con il cane

Curiosità dal mondo.

Lo sapevi che....
Il Taipan occidentale
Il Taipan occidentale
Il Taipan occidentale è il serpente più velenoso del mondo. Il suo veleno è 50 volte più potente del Cobra comune. Potrebbe uccidere un uomo adulto in 45 minuti