Tag

Barzellette sulla gente

Navigazione
Pagina 1 di 2
1 2
Un italiano entra in una banca di New York e chiede di parlare con l'impiegato addetto ai prestiti. Dice al funzionario che deve recarsi in Italia per due settimane e che ha bisogno di un prestito di 5000 dollari. L'impiegato precisa dice che la banca richiede alcune forme di garanzia per concedere un prestito. Così
Degli scienziati inglesi hanno scavato 50 metri sottoterra e hanno scoperto piccoli pezzi di cavi di rame.  Dopo averli analizzati, sono arrivati alla conclusione che gli antichi britannici avevano una rete nazionale di telefonia già 25.000 anni fa. D'altra parte, agli statunitensi non è sembrato niente di così straordinario. Hanno chiesto ai loro scienziati di
Una coppia va a fare un viaggio in America per due settimane. Lui soffre di cuore e si porta via le pillole necessarie solamente per quattordici giorni. In America vanno al casinò e vincono un sacco di soldi, diventano ricchi sfondati e così la moglie propone al marito di restare altre due settimane e lui
Un turista giapponese arriva a Fiumicino e prende un taxi per recarsi in centro a Roma. A un certo punto una moto sorpassa il taxi e il giapponese, battendo sulla spalla del taxista: "Questa Suzuki, moto davvelo veloce, fatta in Giappone". Poco dopo un'altra auto sorpassa il taxi e il giapponese dice al taxista: "Questa
Congresso medico sulle nuove scoperte a base di frutta. I dottori tedeschi espongono: "Noi teteski avere sperimentato una medicina a base di ananas per la cura delle vene varicose, si chiama Ananasen!" I dottori francesi espongono "Noi français abbiamo inventato una cura a base di pera per la cura della couperose, si chiama Poirex" .
E' Natale: un bambino torinese riceve in regalo un bell'orologio e un bambino siciliano, abitante anch'egli a Torino, riceve invece una piccola doppietta a le canne mozze. Trascorse le vacanze natalizie i due bambini si ritrovano a scuola e naturalmente parlano dei regali ricevuti. Ognuno si innamora del regalo dell'altro e decidono così di scambiarseli.
Anni '80.  Notte a Belfast. Un povero impiegato sta rincasando dopo una lunghissima giornata di lavoro. Il silenzio è tombale in questa città devastata dalla guerra civile. Di colpo, da un angolo buio balza fuori un brutto ceffo che puntando un coltellaccio alla gola del povero anziano, gli domanda: "Sei cattolico o protestante?". L'omino esita,
Una serata piovosa. Un tizio, un po' brillo, alla guida di un'Ape dà un passaggio a un uomo di colore. Poiché guida in modo spericolato, il passeggero lo avverte: "Addendo ... ga ... ribaldi!" L'autista, ridendo, accelera ancora di più, dicendo: "Eh, bravo, conosci pure Garibaldi!"; ma in una curva il mezzo esce di strada,
Se un americano trova una mosca nel bicchiere della birra, si mette a ridere e ordina un altro bicchiere. Uno spagnolo paga la birra e se ne va senza berla. Un francese paga e se ne va, dopo aver fatto un chiasso del diavolo. Un inglese ordina un'altra birra. Un tedesco estrae la mosca e
Coppia di coatti in spiaggia a Porto Cervo: Lui: "Amo', ma 'naa vedi che acqua! A Ostia manco da li rubinetti esce così!" Scena vista in pizzeria: Commesso (dopo aver tagliato la pizza): "La magni?" Cliente: "No, esco fòri e 'a butto!". Al semaforo di Viale Aventino: Il primo della fila non si decide a
Pagina 1 di 2
1 2